Vittorio Sgarbi prepara la squadra per la corsa alla Regione

Vittorio Sgarbi prepara la squadra per la corsa alla Regione
4 settembre 2017

Si fa sempre più concreta la candidatura di Vittorio Sgarbi alla carica di governatore della Regione Siciliana. Il noto critico d’arte, fondatore del movimento Rinascimento,  ha annunciato la propria candidatura alle prossime elezioni regionali da qualche giorno, raccogliendo l’appoggio del Mir, i Moderati in rivoluzione di Giampiero Samorì.

Nella giornata di ieri Sgarbi ha annunciato i primi due nomi che faranno parte della sua squadra di assessori in caso di elezione: si tratta dell’ex poliziotto del Sisde Bruno Contrada e dell’ex Generale dell’Arma dei Carabinieri Mario Mori. Proprio in vista di questa candidatura, Sgarbi alcuni mesi fa aveva portato la propria residenza a Calascibetta, in provincia di Enna.

“Rappresentano – spiega Sgarbi dei due assessori designati – le vittime di un’antimafia farlocca, ideologica, settaria, che ha distrutto la vita di molte persone senza uno straccio di prova ma inseguendo improbabili teoremi, destabilizzando la politica e le istituzioni. La Sicilia deve riscattarsi anche avviando una profonda revisione di queste vicende giudiziarie, in nome della verità”.


Commenti

Post nella stessa Categoria