Il Ministro Delrio e il presidente Anas visitano i cantieri delle strade siciliane
Pronti più di 800 milioni di euro per la Palermo-Catania

23 ottobre 2017

Il Ministro dei Trasporti Graziano Delrio e il Presidente di Anas, Gianni Vittorio Armani, hanno visitato questa mattina alcuni dei più importanti cantieri in corso sulla rete siciliana di competenza Anas: in particolare il sopralluogo ha riguardato il cantiere dei lavori di ammodernamento del tratto Bolognetta – Bivio Manganaro, lungo l’itinerario della Palermo – Agrigento. La fine dei lavori per il lotto, pari a quasi a 300 milioni di euro, è prevista entro i primi mesi del 2019, e verranno presto avviate le procedure per il tratto successivo, per un importo addirittura superiore.

Nel pomeriggio, il Ministro Delrio ha visitato il cantiere che vede impegnata Anas nella costruzione della nuova statale 640 “Strada degli Scrittori” che prevede il raddoppio della preesistente carreggiata da Agrigento fino all’innesto con l’autostrada A19 Palermo-Catania, di cui un tratto è stato già aperto lo scorso mese di marzo.

Durante la conferenza stampa, il presidente dell’Anas Gianni Armani ha annunciato anche i tanto attesi finanziamenti per l’ammodernamento della Palermo -Catania. Già disponibili 873 milioni di euro da spendere per 84 diversi interventi sull’A19 che dovranno concludersi entro la fine del 2019, che consentiranno di riaprire per intero tutti i viadotti e le corsie ponendo fine alla situazione precaria in cui versa.



Commenti

Post nella stessa Categoria