Incandidabilità di Giunta, ora si va in appello

Incandidabilità di Giunta, ora si va in appello
16 febbraio 2018

Importanti novità nel caso Francesco Giunta. Nella giornata di ieri, al primo cittadino, è stato notificato  il ricorso in appello di Palermo alla sentenza che lo scorso 9 gennaio respingeva il ricorso sulla sua candidabilità ed eleggibilità, confermando la tesi degli avvocati professore Gaetano Armao e Salvatore Pirrone secondo la quale Giunta è stato validamente eletto a governare la città di Termini Imerese per i prossimi cinque anni.

Questa volta in appello sono ricorsi soltanto l’ex consigliere comunale  e candidato sindaco Vincenzo Fasone, Franco Piro, Salvatore Curreri e Michele Ciofalo.



Commenti

Post nella stessa Categoria