Preoccupazione a bordo, atterraggio d’emergenza all’aeroporto di Palermo

21 giugno 2018

E’ stato centrato da un fulmine l’aeromobile della compagnia aerea Volotea mentre stava effettuando la tratta Napoli-Cagliari che doveva atterrare all’aeroporto del capoluogo sardo alle 18.50 di ieri.

Il comandante, in via precauzionale, piuttosto che proseguire verso l’isola nuragica, ha preferito atterrare all’aeroporto di Palermo, dove erano presenti i tecnici Volotea che hanno potuti procedere a tutte le operazioni di verifica per individuare eventuali problemi all’aereo.

Paura a bordo per l’accaduto e disagi a terra, dopo l’atterraggio in terra di Sicilia, per i passeggeri che hanno dovuto attendere diverse ore prima di poter essere riprotetti su altri voli o proseguire con l’aeromobile che è ripartito dopo le verifiche di rito.

 



Commenti

Post nella stessa Categoria