Emergenza sulla Rocca di Cefalù, interviene il soccorso alpino

19 July 2018

Nella tarda mattinata di oggi sulla Rocca di Cefalù sono intervenuti i tecnici del Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico della stazione di Palermo-Madonie.

Una turista svedese, J.T. di 25 anni, si è infortunata mentre stava rientrando da un’escursione che aveva svolto sul Parco della Rocca.

La donna, era insieme ad altre tre amiche quando, a metà sentiero, è scivolata procurandosi una frattura alla caviglia destra.

Sono state le altre escursioniste ad avvisare il custode del sito che, tramite gli uffici comunali, ha allertato l’associazione di protezione civile “I care” che, a sua volta, ha chiesto l’intervento del Soccorso alpino.

A prestare i primi soccorsi sono stati i volontari della protezione civile e un equipaggio del 118. Intanto da Palermo e dalle Madonie sono arrivati 8 tecnici del Cnsas che hanno raggiunto la donna, l’hanno imbarellata e trasportata per circa un chilometro al cancello della riserva. Qui è stata caricata in ambulanza e trasferita al pronto soccorso dell’ospedale di Cefalù.



Commenti

Post nella stessa Categoria