Per l'uomo non c'è stato nulla da fare
Tragedia per un uomo di 58 anni: con l’auto finisce nello specchio d’acqua del porto

Tragedia per un uomo di 58 anni: con l’auto finisce nello specchio d’acqua del porto
31 luglio 2018

Un tragedia si è consumata la scorsa notte: un uomo di 58 anni ha perso la vita dopo essere precipitato con la sua auto nello specchio d’acqua del porto, per cause in via d’accertamento.

Il corpo della vittima senza vita è stato estratto dalla vettura una squadra di vigili del fuoco.

Sul posto gli agenti del commissariato di Gela stanno indagando sulle possibili cause dell’incidente.

I medici del 118 non hanno potuto far altro che constatare il decesso del cinquantottenne. Il medico legale sul post ha effettuato un primo esame autoptico.

 



Commenti

Post nella stessa Categoria