Paura in casa per tre bambini intossicati dal monossido di carbonio

Paura in casa per tre bambini intossicati dal monossido di carbonio
28 agosto 2018

Paura per tre bambini di 12, 8 e 2 anni, arrivati ieri al pronto soccorso pediatrico dell’ospedale Cervello con un’intossicazione da monossido di carbonio. I sanitari dell’ospedale hanno chiamato  gli agenti di polizia che stanno indagando per cercare di capire come sia stato possibile che i bimbi siano rimasti intossicati.

I tre bambini si sono sentiti male mentre erano in casa con i genitori in via Euridice a Mondello.

 Per cause da accertare lo scarico del gruppo elettrogeno è finito in casa intossicando i bambini. Portati in ospedale sono stati trattati in camera iperbarica. Secondo una prima ricostruzione la casa era senza energia elettrica e gli elettrodomestici e le lampadine erano alimentate da un gruppo elettrogeno che si trovava nei pressi dell’appartamento.

 



Commenti

Post nella stessa Categoria