Eccellenza e Promozione, domenica via ai campionati

Eccellenza e Promozione, domenica via ai campionati
4 settembre 2018

Non ci si è mai fermati. Trattative, fusioni, accordi mancati e ufficializzazioni. E’ mancato solo il campo, col direttore di gara a dare il fischio d’inizio allo spettacolo. Ancora pochi giorni e nei campi di calcio dei paesi madoniti torneranno ad accendersi i riflettori. Domenica prenderanno il via i campionati di calcio 2018/19. Sorprendere, confermarsi, consacrarsi. Diversi sono gli obiettivi delle compagini nostrane, a partire dal Geraci, che dopo aver vinto e convinto nello scorso campionato di Promozione, ha rivoluzionato la rosa, partendo dall’allenatore e affidando la gestione del gruppo a mister Angelo Bognanni. Il primo turno di Coppa Italia, nel quale la squadra del patron Giaconia si è arresa di misura al Sant’Agata, ha già messo in chiaro un paio di cose: la stagione sarà difficilissima, ma il Geraci darà filo da torcere a tutte. Nel girone A di Eccellenza figurano pure il nuovo Castelbuono di mister Filippo Chinnici e il Caccamo di mister Guida. Due compagini rinnovate e che si sono già trovate ad affrontarsi in un equilibratissimo primo turno di coppa, che ha visto prevalere un Caccamo protagonista di un’estate travagliata, durante la quale si era anche ipotizzata la cessione del titolo. Queste le squadre che si contenderanno lo scettro di campione della serie A siciliana: Alba Alcamo, Canicattì, Castellammare, Città di Sant’Agata di Militello, Cus Palermo, Dattilo Noir, Geraci Siculo, Licata, Mazara, Mussomeli, Nuova Città di Caccamo, Parmonval, Partinicaudace, Polisportiva Castelbuono, Pro Favara e Sporting Club Marsala. Colpi di scena a raffica per quanto concerne il campionato di Promozione. La prima, entusiasmante, novità riguarda il ritorno della storica Cephaledium, nata dalla fusione con il Real Finale. Il patron Giuseppe Barranco e il ds Giuseppe Minutella hanno messo a disposizione di mister Antonio Cinquegrani una compagine di altissimo livello e che punterà al vertice, prima di separarsi, alla vigilia dell’esordio in coppa, dall’allenatore, sostituito da mister Giancarlo Ferrara. Sarà il consueto osso duro delle ultime stagioni il Lascari di mister Zappavigna, che ha già dimostrato in pieno il proprio valore portando ai calci di rigore la doppia sfida di coppa contro la corazzata Cephaledium. Undici metri che hanno sorriso al team di mister Ferrara. “Insieme per volare più in alto” è lo slogan del nuovissimo Asd Gangi 2018, nato dalla fusione fra il Gangi Calcio e l’Asd Città di Gangi. Uniti per difendere una bandiera, e a portarla sarà il mister Cristian Perricone. Tanti nuovi giocatori, una squadra da amalgamare e per questo è più che giustificabile qualche passo falso nella pre-season e la bruciante eliminazione in coppa contro la forte Acquedolcese. Saranno queste le 16 squadre che comporranno il girone B di Promozione: Acquedolcese Nebrodi, Altofonte, Bagheria Città delle Villa, Cephaledium, Città di Casteldaccia, Gangi, L’Iniziativa, Milazzo, Nuova Acquedolcese, Nuova Torrenovese, Polisportiva Gioiosa, Polisportiva Lascari, Rocca di Caprileone, Santangiolese, Sant’Anna, Sinagra.

Ci sarà da attendere un altro mese per l’inizio dei campionati di Prima e Seconda Categoria, fissati per il 7 Ottobre, e di Terza Categoria, il cui appuntamento è rinviato al 14 Ottobre. Nelle prossime settimane presenteremo le compagini madonite che si daranno battaglia in questi tornei. Nel frattempo lasciamo la parola al campo. Che lo spettacolo abbia inizio.

Angelo Giordano



Commenti

Post nella stessa Categoria