Corinne Federighi. Cefaludese d’adozione, campionessa per vocazione

Corinne Federighi. Cefaludese d’adozione, campionessa per vocazione
15 ottobre 2018

Si è conclusa sabato sugli asfalti veronesi  l’ultima gara del Campionato Italiano Rally, il Rally 2 Valli, dove a laurearsi campionessa femminile 2018 è stata Corinne Federighi con Silvia Rocchi alle note su Renault Clio R3C. La toscana, fidanzata del nostro concittadino Marco Runfola ha ottenuto il suo quarto successo tricolore di fila tra CIR (2015,2016 e 2018) e IRC (2017) dopo aver trionfato in quattro delle cinque gare in programma.

Corinne Federighi: “E’ stata dura proprio perché non ho mai potuto godermi una gara senza pressioni. Sono sempre partita con l’obbiettivo di vincere e quindi è stato faticoso soprattutto dal punto di vista mentale perché ero obbligata a non commettere errori. Il mio team è stato fondamentale, la loro professionalità mi ha permesso di portare a casa il titolo con solo cinque prove su otto disputate. Fondamentalmente come sempre anche la mia famiglia, soprattutto il mio papà, i miei sponsor, la mia navigatrice, i miei tifosi, gli amici e tutte le persone che mi seguono senza dimenticare Marco, la mia spalla destra nelle gioie e nei dolori, mi ha aiutata a crescere senza mai darsi un limite. Sono strafelice ed è una delle emozioni più belle vissute da me fino ad ora, i rally sono da sempre la mia passione più grande, ho il cuore pieno di gioia!”.

 

Giacomo Lombardo.



Commenti

Post nella stessa Categoria