Sagra dell’Ulivo, il racconto della giornata (FOTO)

sagra ulivo
sagra ulivo
13 novembre 2018

Sotto un gradevole sole di novembre e circondati dalla classica visione delle piantine d’ulivo si è svolta nel migliore dei modi l’edizione numero 42 della Sagra dell’Ulivo a Finale. Patrocinata dal Comune di Pollina, l’onere organizzativo è stato affidato, per il secondo anno consecutivo, all’Associazione Culturale Ricreativa “L’Approdo” guidata dal Presidente Antonino Silvestri.

La programmazione tradizionale che ha reso famosa la Sagra nata nel 1973, ha previsto due festose giornate: sabato si è tenuta la visita guidata in contrada Celsito curata dal Dott. Giuseppe Di Noto che ha evidenziato e valorizzato l’aspetto naturalistico monumentale degli ulivi secolari. L’incontro si è concluso con l’assaggio di pani cunzatu, alivi bianche e nere, formaggio e vino novello. Tra le autorità, erano presenti il Sindaco On. Magda Culotta e gli Assessori Angela Genchi, Alessandra Musotto ed Eugenio Tumminello. Numerosa la presenza anche dei cittadini di Pollina e Finale. Operativi, come sempre, tutti i componenti del Direttivo dell’Associazione “L’Approdo” comprese le donne “approdiane” che, insieme, hanno preparato alcune leccornie.

Domenica giorno 11 si è svolta, come di consueto, la Santa Messa celebrata da Don Giuseppe Amato alla presenza delle autorità locali. E’ seguita la benedizione delle piantine d’ulivo e la consegna delle stesse ai bambini nati dal 13 novembre 2017 al 9 novembre 2018, il gesto ormai diventato tradizionale contraddistingue l’evento e diventa un prezioso appuntamento per quanti scelgono Finale come casa per costruire la propria vita familiare. Le piante di ulive consegnate infatti cresceranno insieme alle nuove generazioni, segnandone la stessa età. Alla fine della cerimonia è stata messa a dimora una piantina d’ulivo per ricordare la 42^ edizione della Sagra.

L’intrattenimento musicale della giornata è stato offerto dalle Majorette “Olimpia 91” di Calatafimi Segesta mentre molto apprezzata da appassionati e non è stata la partecipazione straordinaria dell’Ass. sportiva “Porsche Owners Club Sicilia” che ha messo in mostra quaranta macchine. Il momento, richiesto e voluto dal Presidente Afro Buscemi, si è concluso con lo scambio di doni, a ricordo dell’evento, tra il club, l’Associazione l’Approdo nella persona del Presidente Antonino Silvestri e il Sindaco del Comune di Pollina On. Magda Culotta. Ha coordinato l’incontro il  Dott. Aurelio Cuccia. Hanno, inoltre, ricevuto doni per la gradita partecipazione il Sig. Luca Paternostro Presidente “BMW Motorrad Club” e il Sig. Ezio Cintura Presidente “Amini in moto”.

E’ seguita l’apertura degli stand alle ore 13.00 nel Cortile Carrettieri dove è avvenuta la distribuzione dei prodotti della gastronomia locale come pasta, pane, vino, lenticchie, salsiccia grigliata, alivi scacciati e dolci. La sfilata dei gruppi folkloristici di San Mauro C/de, delle Majorette di Calatafimi e dei carri allegorici hanno riempito il percorso di colore, musica e balliA conclusione della sfilata sono stati premiati, con delle targhe artistiche, le classi: seconda di Finale, terza di Pollina e la terza classe di San Mauro C/de dell’I.C. di Pollina – San Mauro C/de. Il concorso grafico-pittorico è stato curato della prof.ssa Chiara Scialabba. I lavori premiati e tutti gli altri elaborati sono stati messi in mostra nel “Cortile carrettieri”. Maria Rosaria Nicolosi, per il miglior costume, è stata eletta Miss Contadinella e Mario Scacciaferro Mister contadino.

Il Presidente dell’A.C.R. “L’Approdo” Silvestri ha, ancora una volta, manifestato il suo compiacimento per l’esito della manifestazione affermando: “Per la seconda volta questa Sagra mi ha riempito di gioia per l’ottima riuscita della festa. Pertanto credo sia doveroso ringraziare il Consiglio direttivo e i soci con le relative consorti che hanno voluto dare una mano nella fase organizzativa e operativa.”



Commenti

Post nella stessa Categoria