Pesa la Ps4 sulla bilancia della verdura e la paga 9 euro

Pesa la Ps4 sulla bilancia della verdura e la paga 9 euro
30 gennaio 2019

Acquista una playstation a 9 euro, tutto apparentemente regolare. E’ accaduto in un supermercato francese, qui un ragazzo di 19 anni ha ben pensato di poggiare una Play Station 4, venduta al costo di 340 euro, su una bilancia che pesa le verdure.

La console ha generato così uno scontrino di 9,29 euro che il ragazzo ha poi sostituito a quello originale dell’apparecchio. Per pagare è bastato usare le casse automatiche, quelle prive di personale e ha lasciato tranquillamente il supermercato di Montebéliard.

Un piano teoricamente perfetto, se non fosse stato lui stesso a sabotarsi poco dopo quando, preso d’avarizia, ha provato a rivendere la Ps4 al prezzo di 100 euro e ritentare con un altro acquisto furbo il giorno successivo con le stesse modalità. Stavolta però è stato beccato: alcuni dipendenti si sono accorti del tentativo di truffa e hanno chiamato le autorità. Condanna da parte della polizia locale a quattro mesi con condizionale, la bilancia stavolta pende dal lato opposto per il genio della truffa. Il giovane perde anche il diritto di eleggibilità per un totale di cinque anni.



Commenti

Post nella stessa Categoria