Attivo il sito per richiedere il reddito di cittadinanza

Attivo il sito per richiedere il reddito di cittadinanza
4 febbraio 2019

E’ online il sito internet del reddito di cittadinanza, redditodicittadinanza.gov.it abilitato per tutto il Paese: spiegherà agli italiani quali documenti occorrono per fare a marzo la domanda sul reddito, lo ha annunciato ieri il vice premier Luigi Di Maio.

Sono in milioni in Italia ad aspirare al reddito di cittadinanzaI nuclei beneficiari del reddito di cittadinanza si trovano al 47% al Centro Nord e per il restante 53% al Sud e nelle Isole. Per numeri assoluti di nuclei beneficiari le prime sei regioni in classifica sono nell’ordine: Campania, Sicilia, Lazio, Lombardia, Puglia, Piemonte.

Il reddito durerà 18 mesi e decadrà se si rifiuteranno offerte congrue di lavoro. Congrua l’offerta di lavoro oltre che per stipendio anche per distanza. Nei primi sei mesi di reddito entro 100 chilometri da casa, nei secondi sei entro 250, negli ultimi 6 ovunque in Italia. Potrà essere richiesto un rinnovo di altri 18 mesi alle condizioni degli ultimi sei mesi. Dopo 3 anni si perde il reddito e non lo si può richiedere di nuovo prima di ulteriori 18 mesi.

Per i pensionati integrazione da 630 euro più 150 di contributo all’affitto (780 totale) che sale a 1032 totali se gli anziani over 65 sono 2 nella famiglia.



Commenti

Post nella stessa Categoria