Stanno tornando le Jelly Shoes

Stanno tornando le Jelly Shoes
13 marzo 2019

Se sentite già prurito ai piedi o sudore localizzato dove li fibbie di plastica premono, la vostra mente dovrebbe già aver collegato queste sensazioni a un’immagine ben precisa: sono loro, le terribili scarpette di gomma.

Direttamente dagli anni ’80-’90 tornano le Jelly Shoes, quelle che si usavano per andare al mare d’estate. Tutti ne abbiamo indossate un paio almeno una volta, erano valide per tutti, bambini e adolescenti. Si tratta di scarpette in PVC, prodotte da tantissimi brand, che si trovavano in una grande varietà di modelli e colori, semi-trasparenti o glitterate. Il loro successo era dovuto alla praticità, ma anche al prezzo abbordabilissimo di vendita.

Finite nel dimenticatoio e abbandonate anche dagli stilisti, adesso potrebbero essere rilanciate, al punto da candidarsi tra i capi più cool dell’estate 2019. Un prodotto vintage che tanto è ricercato ultimamente dai più attenti ai look. Le Jelly shoes quindi, hanno tutte le carte in regola per tornare a imporsi.

E’ stata la stilista Alexa Chung a farle indossare alle modelle che hanno sfilato per la presentazione della sua collezione primavera/estate 2019. Stavolta però, avranno pure un tacco e delle pietre decorative. La scarpa in questione è prodotta da JuJu, azienda britannica che produce la scarpa in gelatina originale da oltre 30 anni.



Commenti

Post nella stessa Categoria