L’illuminato Medioevo a Cefalù

L’illuminato Medioevo a Cefalù
5 aprile 2019

Si terrà sabato 27 e domenica 28 aprile a Cefalù la manifestazione “L’Illuminato Medioevo” organizzata dall’Associazione “Officine Culturali Costanza d’Altavilla”.

«L’iniziativa – afferma Valeria Piazza, Presidente dell’Associazione “Officine Culturali Costanza d’Altavilla” – nasce dall’intento di far riscoprire quello che per molti e troppi anni è stato definito, da una critica storiografica passiva e poco aggiornata, come un periodo buio dell’umanità, periodo che grazie al sapere e alle arti sviluppatesi in quei secoli ha, invece, posto al centro del mondo conosciuto fino ad allora la nostra bellissima terra di Sicilia in generale e il nostro Comune in particolare, crocevia e crogiuolo, un tempo, oggi non più ahime!, di accesa e vibrante attività culturale.

Ed è proprio per fare conoscere appieno questo periodo, che a noi è piaciuto definire Illuminato, che la manifestazione, che reputiamo una fondamentale occasione culturale per Cefalù e non solo includerà, oltre alla presentazione di due libri, anche una passeggiata per le vie della città. Infine – conclude Valeria Piazza – mi piace ringraziare la Diocesi di Cefalù, nella persona del Vescovo monsignor Giuseppe Marciante, per la preziosa collaborazione dimostrataci nell’organizzazione della manifestazione e per l’impegno profuso, sin dal suo insediamento, in un rinnovato momento di rinascita culturale del territorio, mettendo anche a disposizione delle Associazioni culturali le risorse della Diocesi»

Il programma delle iniziative prevede: sabato 27 aprile ore 17.00 presso i locali del Convento San Domenico, Vicolo Combi presentazione del libro Costanza D’Altavilla – Biografia eretica di un’imperatrice di Pasquale Hamel, Rubettino Editore;

domenica 28 aprile ore 10.00 Per le strade di Ruggero – itinerario ruggeriano per le vie della città con Rodo Santoro, partenza da Porta Pescara;

domenica 28 aprile ore 17.00 presso i locali del Convento San Domenico, Vicolo Combi presentazione del libro Il mistero della tomba Federico II di Rodo Santoro, Solfanelli Editore.

Ricordiamo che per l’itinerario gratuito è necessaria la prenotazione. Per maggiori informazioni è possibile consultare la pagina Facebook 



Commenti

Post nella stessa Categoria