Domani a Terrasini Xinus

Domani a Terrasini Xinus
30 aprile 2019

Il ponte più lungo dell’anno, iniziato con le festività pasquali, volge ormai a termine e merita di essere concluso con un gran finale.

Terrasini è pronta ad accogliere XINUS e a convertirsi nel “Pianeta” in cui celebrare questo 1 Maggio a ritmo di sole, mare, street food, buona musica e birra artigianale.
Una giornata ricca di eventi ed elementi collaterali, per soddisfare i gusti e le esigenze del grande pubblico: dai chioschi dell’ormai immancabile “cibo da strada”, alla grinta della band Colpa del Blasco che ci travolgerà coi suoi ritmi rock; dai “gettoni Xinus” che sostituiranno la normale “moneta di scambio” del pianeta Terra, all’adrenalina finale del djSet di Fischietto the Voice. Tutto è ormai pronto per colmare l’Anfiteatro Villa a Mare, nei pressi del Lungomare Peppino Impastato.
Protagonista indiscussa sarà poi la birra artigianale: prodotto di eccellenza, alla conquista di un numero sempre maggiore di appassionati. Tre i birrifici che sapranno stupirci con i loro sapori autentici: Bruno Ribadi, direttamente da Cinisi (PA); Epica da Sinagra (ME) e Compagnia del Fermento da Mascalucia (CT), mentre Beer Sicily saprà stupirci come solo uno special guest sa fare.
L’evento è organizzato con il patrocinio del Comune di Terrasini e porta in sé tutta l’essenza della cittadina in provincia di Palermo che si affaccia sul golfo di Castellammare. E’ proprio dalle origini della città che il Festival eredita il nome: Terrasini sorge alla base del promontorio Capo Roma e forma, con l’opposto Capo San Vito, l’ampio golfo di Castellammare, l’antico “Sinus Aegestanus”. Dalla declinazione di tali termini, il territorio cominciò a chiamarsi “Terra Sinus” (terra del golfo) e fu trasformato poi in “Terrasini”.
Sinus diventa oggi, in un viaggio spaziale dalla Terra alla birra, XINUS!
L’appuntamento è dunque a Terrasini, dalle 9 alle 24 del Primo Maggio.
Pianeta Birra chiama Terra!


Commenti

Post nella stessa Categoria