Gangi cerca volontari con spirito di partecipazione cittadina

Gangi cerca volontari con spirito di partecipazione cittadina
14 maggio 2019

A Gangi si cercano volontari: per la manutenzione e custodia del patrimonio comunale, per attività a carattere sociale, ecologico culturale e promozione turistica. Approvato dalla giunta comunale, guidata da Francesco Migliazzo, un innovativo regolamento comunale che disciplina il volontariato civico.

Il regolamento, predisposto dal segretario generale Anna Giunta, disciplina le modalità di svolgimento di attività di interesse generale da parte dei singoli che mettono a disposizione il proprio tempo e capacità in modo spontaneo e gratuito senza fine di lucro per promuovere risposte ai bisogni delle persone e della comunità civica.

Per partecipare e svolgere l’attività di volontari di servizio civico è necessario essere maggiorenni e presentare domanda al Comune, dove, presso il settore servizi sociali, scolastici, culturali e demografici sarà istituito l’albo comunale dei volontari che ogni anno sarà aggiornato e revisionato. I volontari iscritti all’albo saranno convocati per un colloquio motivazionale. Le attività di volontariato sono gratuite, non danno diritto di precedenza o agevolazioni nei concorsi banditi dal Comune, non costituiscono rapporto di lavoro e non danno diritto a retribuzione. L’amministrazione provvede alla copertura assicurativa e a fornire i mezzi e le attrezzature necessaria allo svolgimento del volontariato.

“Con le condizioni istituzionali che si sono venute a creare è intendimento del sindaco e dell’intera giunta di promuovere la partecipazione civica e attiva dei cittadini per valorizzare tutte le possibili forme associative, questo è un atto della nuova amministrazione rivolto verso la promozione della trasparenza e della partecipazione dei cittadini alla gestione della cosa pubblica”.



Commenti

Post nella stessa Categoria