Mura Pregne e Brucato protagonisti di Tesori di Pietra al Castello di Roccella

Mura Pregne e Brucato protagonisti di Tesori di Pietra al Castello di Roccella
31 maggio 2019

Sabato 1 giugno penultimo appuntamento del ciclo di conferenze organizzato dall’Associazione Roccamaris


Sabato 1 giugno al Castello di Roccella di Campofelice di Roccella alle 16 si terrà il penultimo appuntamento di “Tesori di Pietra. Un itinierario costiero dall’antica città di Halaesa a quella di Solunto”, l’iniziativa culturale organizzata, nell’ambito di una convenzione gratuita con il comune di Campofelice di Roccella per la valorizzazione del Castello di Roccella, dall’Associazione Roccamaris con la collaborazione della Soprintendenza di Palermo, del Polo Regionale di Palermo per i Parchi e i Musei Archeologici e dei Parchi archeologici di Himera e Solunto. “Da Mura Pregne a Brucato. Storia di un sito emergente a controllo della bassa valle del fiume Torto alla luce delle scoperte archeologiche” è il titolo dell’interessante viaggio alla scoperta dei due siti archeologici nel quale l’archeologa Rosa Maria Cucco (Soprintendenza BB.CC.AA di Palermo) accompangerà i presenti. Un incontro per conoscere meglio due luoghi di importanza fondamentale per la storia e lo sviluppo di un intero territorio, alla luce delle scoperte archeologiche frutto di anni di lavoro nella bassa valle del fiume Torto.

L’appuntamento di chiusura di Tesori di Pietra sabato 15 giugno con il Direttore Polo Regionale di Palermo per i Parchi e i Musei archeologici Francesca Spatafora e la conferenza “Solunto: dall’emporio fenicio alla città ellenistica”.

Per informazioni telefonare al 3287167607 o al 3204561769, oppure scrivere a info@associazioneroccamaris.it.



Commenti

Post nella stessa Categoria