Soccorso un operaio forestale colto da malore

Soccorso un operaio forestale colto da malore
15 giugno 2019

Tecnici del Soccorso alpino e speleologico siciliano in azione stamattina per recuperare un operaio forestale che era stato colto da malore in una zona impervia.

L’uomo, G.P., 54 anni, di Misilmeri, stava lavorando alla pulizia di un terreno demaniale insieme ad altri operai in località Bosco Saccone (Belmonte Chiavelli) quando ha perso i sensi. I suoi compagni hanno chiamato la centrale del 118 che ha allertato il Soccorso alpino inviando però sul posto un’ambulanza e un elicottero. Due squadre della Stazione Sicilia Occidentale del Sass hanno raggiunto la borgata in pochi minuti mentre l’elicottero, non trovando un luogo adatto all’atterraggio, ha sbarcato due sanitari a poche centinaia di metri dall’infortunato. Sono stati i tecnici del Soccorso alpino a metterlo in barella e trasportarlo su strada, in via Barresi, dove è stato caricato su un’ambulanza del 118. Sul posto anche personale del Corpo Forestale.

Ieri sera due squadre del Sass provenienti da Palermo e dalle Madonie erano intervenute per la ricerca di una coppia di turisti olandesi che risultava dispersa nei boschi di Gibilmanna. Alle ricerche hanno partecipano Vigili del fuoco, carabinieri e uomini del Corpo Forestale.



Commenti

Post nella stessa Categoria