Acquapark per bambini speciali

Acquapark per bambini speciali
23 luglio 2019

Si aprono le porte del divertimento per quindici bambini speciali.

Venerdì 26 luglio,  grazie alla sensibilità e disponibilità della direzione dell’Acquaverde di Cefalù, l’acquapark ospiterà gratuitamente i piccoli per una mattinata di divertimento, coadiuvata dalla presenza degli operatori specializzati.

Per quel giorno, infatti, il campus estivo nato, con il contributo del comune di Campofelice di Roccella, dalla collaborazione tra l’associazione Blue Project Onlus che riunisce bambini autistici del comprensorio madonita e lo studio Biriki di Cefalù, specializzato in terapia comportamentale indirizzata a questa neurodiversità, si trasferirà nel parco acquatico di Cefalú, dove i bambini potranno usufruire delle attrazioni unendo la terapia specifica del comportamento al puro divertimento.

“Sono molto incoraggianti l’attenzione e l’ inclusivita’ dimostrate;  l’importanza di aperture di questo genere deriva dal fatto che la realizzazione di progetti piccoli e grandi passa dalla concreta condivisione delle diversità nel tessuto sociale” così si è espresso il Presidente dell’associazione Blue Project Eduardo Rio.



Commenti

Post nella stessa Categoria