Pedro Guerra: Spogliatoio affiatato, insieme faremo grandi cose!

Pedro Guerra: Spogliatoio affiatato, insieme faremo grandi cose!
24 agosto 2019

A quasi una settimana dall’inizio della preparazione in vista della stagione 2019/2020, da Lamezia Terme, sede del ritiro della squadra del Presidente Calogero Di Carlo abbiamo sentito il capitano Pedro Guerra alla terza stagione in questa società.

Ciao Pedro, cominciata ufficialmente la tua terza stagione a Cefalù. Come sono stati i primi giorni di allenamento a Lamezia?
I primi allenamenti sono stati molto buoni, intensi e duri, come devono essere in questo inizio, ma lavorando con la palla ci divertiamo e i primi sforzi pesano meno perché ci divertiamo. Sono molto contento di questi primi giorni.

Hai ritrovato alcuni vecchi compagni di avventure, con i nuovi che feeling si è instaurato?
E’ stato bello ritrovare i vecchi compagni, i nuovi si stanno inserendo molto bene, sono tutte grandissime persone, oltre che bravi calciatori, hanno capito il nostro modo di lavorare e si stanno adattando alla grande. Mi sono piaciuti tutti i nuovi compagni, ho visto molta voglia di lavorare da parte di tutti. Pian piano ci conosceremo sempre più anche dentro il campo e sono sicuro che tutti onoreremo al massimo la maglia di questa grande società.

Dalle prime impressioni che hai avuto, secondo te dove può arrivare questo gruppo?
Sicuramente possiamo fare un gran campionato, ma dobbiamo lavorare giorno dopo giorno per mettere in pratica tutto quello che il Mister ci chiederà. Sarà un campionato difficile con squadre, come Rogit e Cassano ben attrezzate e che hanno sfiorato la promozione la scorsa stagione, ci saranno altre squadre che vorranno farsi valere, come Magic Crati per esempio. Noi non ci poniamo limiti, lavoreremo sodo ogni settimana per dare il massimo in tutte le partite.

Da brasiliano un pensiero per l’Amazzonia in questi giorni martoriata dagli incendi.
Da brasiliano è brutto leggere queste notizie, l’Amazzonia è una nostra ricchezza naturale, speriamo che tutto possa essere risolto nel più breve tempo possibile.

 

Giacomo Lombardo
Addetto stampa



Commenti

Post nella stessa Categoria