Domenica a Cefalù in 700 per la mezza maratona

Domenica a Cefalù in 700 per la mezza maratona
21 settembre 2019

Sono circa 700 gli atleti iscritti alla seconda edizione della 2a Half Marathon Perla del Tirreno, in programma domenica 22 settembre a Cefalù. La manifestazione, organizzata dall’ASD Murialdo Cefalu’ e dall’Universitas Palermo, è valida come sesta prova del Grand Prix regionale di maratonine. La gara si svolgerà su un circuito di 5.274,25 metri da ripetere 4 volte (con partenza e arrivo dal lungomare G. Giardina) per un totale di 21,097 km.  Come lo scorso anno sarà possibile cimentarsi anche nella 10,5 chilometri, in questo caso saranno due i giri che gli atleti saranno chiamati a completare. Per la media distanza gli atleti iscritti sono 50. La società più numerosa è l’Universitas Palermo con 40 atleti al via, a seguire il Marathon Monreale (37),  la Polisportiva Marsala Doc con 26 atleti al via, il Marathon Caltanissetta (22) e il GS Valle dei Templi con 18 podisti ai nastri di partenza. Gli atleti meno giovani in gara sono Pietro Mafara 77 anni e Maria Clara Minagra. I più giovani Giuseppina Rinaldi 24 anni e Alessandro Ferro di 22.  In gara anche sparute presenze di atleti che arrivano da oltre lo Stretto, Campania, Puglia e Lombardia, le regioni più rappresentate.  Auguri a Tony Sarullo che domenica festeggerà di corsa il suo 50esimo compleanno. Dopo il successo riscosso nella prima edizione, anche per questa edizione della “mezza” di Cefalù,  domenica sarà la Banda della Brigata Meccanizzata “Aosta”, della Fanfara del 6° Reggimento Bersaglieri di Trapani ad aprire la manifestazione. Confermata la  diretta live streaming sulla pagina ufficiale della Mezza Maratona di Cefalù, e sulla pagina Feel Rouge a partire dalle ore 9.20. Start alle 9.30. Nella gara maschile favoriti d’obbligo Lorenzo Abbate, ad insidiarlo sarà Vito Massimo Catania. Si preannuncia più frizzante la gara al femminile con almeno 5 atlete che si daranno battaglia: Angela La Monica, Maria Grazia Bilello, Maria La Barbera, Rosaria Patti e Sabrina Sammartino. Lo scorso anno la gara fu vinta da Vito Massimo Catania, tra gli uomini, e Maria Grazia Bilello, tra le donne. La media distanza (10,5 km) fu appannaggio di Chiara Immesi e Serge Rajmondi.



Commenti

Post nella stessa Categoria