Musumeci lamenta le lentezze del governo romano nel dare risposte per la Sicilia

Musumeci lamenta le lentezze del governo romano nel dare risposte per la Sicilia
23 settembre 2019

In un suo intervento presso il Salone nautico internazionale di Genova, Nello Musumeci, presidente della Regione Siciliana ha voluto ancora una volta sottolineare le differenze che esistono nell’affrontare le problematiche relative alla gestione territoriale delle infrastrutture. Il governatore ha sottolineato le differenze tra la ricostruzione del ponte Morandi e quella del viadotto Imera ancora ferma al palo.

“Per il ponte Morandi ho letto con piacere che è stata effettuata la prima gettata di cemento – ha detto Musumeci – in Sicilia dopo quattro anni il ponte Imera è ancora nelle fantasie dei vertici dell’Anas, la verità è che Rfi e Anas nel Mezzogiorno d’Italia dovrebbero cambiare passo, qui in Liguria un cantiere dell’Anas forse dura un anno-due – ha proseguito il governatore- in Sicilia c’è un effetto moltiplicatore per cui un cantiere dell’Anas dura cinque anni”.



Commenti

Post nella stessa Categoria