Cefalù pubblicizzata coi ‘vu cumprà’. La foto di Giovanni Franco fa discutere

Cefalù pubblicizzata coi ‘vu cumprà’. La foto di Giovanni Franco fa discutere
8 ottobre 2019

In uno scatto di Giovanni Franco, esposto nell’area imbarchi dello scalo palermitano Falcone Borsellino, facente parte della mostra ‘Scatti d’Ali‘, Cefalù parrebbe essere ‘pubblicizzata’ – dallo scorso luglio – da una foto che sta facendo discutere.
L’immagine, scattata sul lungomare cefaludese, ritrae tre venditori ambulanti che si rilassano appoggiati sulla balaustra e con le mercanzie poggiate a terra.
Per tanti, questa foto – di per sé dall’alto contenuto artistico – non è la più idonea a rappresentare la cittadina normanna.
In molti si chiedono se non sia controproducente, per una cittadina a chiara vocazione turistica, questo tipo di visibilità, tenendo conto che ad esempio, la cattedrale arabo-normanna voluta da Ruggero II è stata riconosciuta come patrimonio UNESCO.
Per tanti altri invece la foto, è un chiaro esempio di sana integrazione – al di là della liceità o meno dell’attività degli ambulanti – e forse era proprio questo l’intento del giornalista fotografo. Mostrare, in uno scatto, l’integrazione praticata e non predicata. Lì, semplicemente alla portata di tutti.
E voi cosa ne pensate? E’ la foto giusta per presentare Cefalù ai turisti o no?
Rispondete al nostro sondaggio CLICCANDO QUI



Commenti

Post nella stessa Categoria