Conclusi i primi due giorni col dott. Chiavetta. D’anna: “Onorato di affidargli la crescita dei nostri figli”

Conclusi i primi due giorni col dott. Chiavetta. D’anna: “Onorato di affidargli la crescita dei nostri figli”
12 novembre 2019

Si è conclusa ieri la due giorni all’insegna di sport e psiche, primo di una serie di step importantissimi in collaborazione col dott. Chiavetta (psicologo SS Lazio e formatore FIGC) che si protrarrà per tutta la stagione che ha come obiettivo la formazione dei campioni del futuro anche fuori dal campo.  Il dott. Chiavetta ha esposto l’importanza del fattore umano per una completa crescita dell’atleta che non è fatta soltanto di risultati sportivi. E’ importante crescere in un ambiente sano che predilige i sani principi dello sport.

Francesco D’anna, vicepresidente del Real Cefalù Assolympo e responsabile del settore giovanile della compagine che milita in serie A2 di futsal nel prendere parola ha esposto la linea del settore giovanile cefaludese nel far crescere i propri campioncini.

“Due anni fa un incontro tra genitori e società ha portato a dei cambiamenti importanti e sostanziali. Abbiamo una struttura quale quella del PalaTricoli, che ci consente di svolgere gli allenamenti in maniera ottimale. Abbiamo uno staff tecnico qualificato e di tutto rispetto composto da Nino Rinaldi (allenatore della prima squadra), Totò Valenziano, Gianni D’amico e Gianni Papa. Abbiamo collaboratori che mettono il cuore per garantire al meglio lo svolgimento delle nostre attività, un gruppo comporto da Carmen Genovese, Rosario Barranco, Giuseppe Minutella, Giacomo Lombardo e tanti altri pronti a qualsiasi esigenza. Abbiamo la fortuna di avere genitori pronti a spendersi per la crescita comune dei nostri figli, un genitore responsabile per ogni categoria che nel far gruppo con gli altri portano avanti le varie attività. Infine voglio sottolineare quanto la data di oggi sia importante anche personalmente, un incontro pensato col dott. Chiavetta e nel tempo rimandato. Chi doveva dirlo che a 30 anni dalla condivisa maturità classica, dai pomeriggi di studio universitario in quel di Palermo ci saremo ritrovati oggi qui in vesti diverse… Posso dire di essere onorato di affidare ad un personaggio importante come il dott. Chiavetta i nostri figli per un percorso di sicura crescita  personale e di gruppo dentro e fuori dal campo di gioco oggi obiettivi primari del Real Cefalù Assolympo.”

Ufficio stampa
ASD Pol. Real Cefalù Assolympo



Commenti

Post nella stessa Categoria