Antonio Giallombardo dell’A.M.I.R.A Cefalù-Madonie è il 2° Maitre d’Italia 2019

Antonio Giallombardo dell’A.M.I.R.A Cefalù-Madonie è il 2° Maitre d’Italia 2019
15 novembre 2019

In occasione del 64° Congresso Internazionale A.M.I.R.A. (Associazione Maître, Ristoranti, Alberghi Italiani), la neo sezione di Cefalù, l’11, 12 e 13 scorso, si è trovata, per la prima volta, a Siracusa, presso il Gran Hotel Polti, per uno dei suoi appuntamenti annuali più importanti, la finale del concorso nazionale “Maître dell’Anno” 2019.

Il compito degli 11 concorrenti provenienti dall’Italia e dall’estero è stato quello di preparare un primo piatto flambé con abbinamento di un vino, prova in lingue straniere, francese e inglese, un test sulle competenze professionali e una prova a sorpresa di tecnica di servizio, nello specifico la preparazione di una steak tartare.

Nel corso della serata di gala, dopo la prova eseguita dagli undici maître partecipanti davanti alla giuria, il secondo posto nazionale è stato assegnato ad Antonio Giallombardo della sezione di Cefalù-Madonie, maître del ristorante Kentia di Cefalù.

Grande soddisfazione per il prestigioso risultato raggiunto dal maître e collega Giallombardo è stata espressa dal fondatore della sezione A.M.I.R.A Cefalù-Madonie, F&B manager maître sommelier, Angelo Daino, titolare del ristorante Galleria di Cefalù, dal Fiduciario Prof. Salvatore Garbo e da tutti i soci della sezione, che si augurano che questo risultato sia uno stimolo per migliorare l’arte dell’accoglienza, perché l’accoglienza, l’ospitalità e la professionalità sono fondamentali per un maggior sviluppo turistico del territorio.



Commenti

Post nella stessa Categoria