Finisce sotto sequestro una trattoria del centro storico

Finisce sotto sequestro una trattoria del centro storico
25 novembre 2019

Non si attenua l’impegno della Polizia di Stato sul fronte del contrasto agli illeciti amministrativi, spesso caratterizzati da sconfinamenti nel penale da parte di esercenti irregolari.

Tali illeciti, infatti, non soltanto turbano il dispiegarsi di una corretta concorrenza commerciale ma, ove non siano state rilasciate le richieste licenze ed autorizzazioni, mettono a rischio la salute di cittadini ed avventori.

I poliziotti del Commissariato di P.S. “Oreto-Stazione”, nel corso del trascorso fine settimana, sono così ritornati ad effettuare riscontri e verifiche in tal senso all’interno del quartiere di Ballarò, interessato dalla presenza di numerose strutture dedite alla somministrazione di cibi e bevande. Decine sono stati gli esercizi sottoposti a capillari controlli.

Le più gravi irregolarità sono state riscontrate all’interno di una trattoria di via Nunzio Nasi, risultata, di fatto, abusiva. Il gestore, presente all’atto dell’accesso ispettivo, è risultato infatti privo di SCIA sanitaria e di SCIA comunale; è stato rilevato inoltre che, quale illegale pertinenza del locale, numerosi tavolini occupassero un’ampia porzione di suolo pubblico; per tale motivo il titolare è stato anche deferito all’Autorità Giudiziaria per occupazione di suolo pubblico e nei suoi confronti è stato elevata apposita sanzione, così come previsto dal Codice della Strada.

A conclusione del controllo sono state comminate sanzioni per un valore complessivo di 8173,00 euro.

I servizi proseguiranno nei prossimi giorni, in questo ed in altri quartieri cittadini.



Commenti

Post nella stessa Categoria