Scende dal bus con 50 chili di sigarette di contrabbando

Scende dal bus con 50 chili di sigarette di contrabbando
22 febbraio 2020

Ancora un sequestro di sigarette di contrabbando

I finanzieri del 2° nucleo operativo metropolitano di Palermo, nell’ambito della costante attività di controllo economico del territorio, hanno sequestrato 50 chili di sigarette di contrabbando trasportate da un corriere in due borsoni occultati a bordo di un autobus di linea proveniente da Napoli.

Il soggetto, sceso dal mezzo, è stato bloccato dai militari mentre stava caricando i borsoni all’interno di un’auto che l’aspettava sul posto per ricevere il carico. Sia il corriere che il complice sono stati arrestati in flagranza di reato mentre il carico di “bionde” è stato sottoposto a sequestro.

L’arresto dei due, entrambi palermitani di Brancaccio, M.G. di anni 28 e L. A. A. di anni 22, è stato convalidato dal Tribunale di Palermo.

L’attività di servizio si inquadra nell’ambito della costante azione di controllo economico del territorio assicurata dalla Guardia di Finanza a contrasto dei traffici illeciti che interessano il territorio della provincia.



Commenti

Post nella stessa Categoria