Coronavirus, paura a San Mauro Castelverde

Coronavirus, paura a San Mauro Castelverde
26 febbraio 2020

Tanta preoccupazione nel piccolo centro madonita a causa del rientro di un cittadino dal nord Italia

Era stato all’interno della zona indicata come gialla dalla Regione Lombardia, il quarantenne di San Mauro Castelverde – comune nelle Madonie, in provincia di Palermo – e il suo rientro ha subito allertato la comunità che non si è fatta cogliere impreparata.

Il ragazzo non appena giunto in paese ha effettuato la procedura indicata nell’ordinanza comunale

Non appena arrivato a casa, il giovane si è subito messo in contatto col proprio medico curante dando indicazioni sulla sua area di provenienza e il proprio stato di salute. Il primo cittadino del comune madonita, già negli scorsi giorni aveva emanato un’ordinanza con cui indicava il comportamento da tenere in caso di rientri da zone a rischio o di quadri clinici sospetti.

Coronavirus, è psicosi

La psicosi da coronavirus, che si è allargata ben più della malattia che da esso devirerebbe, forse ha in un primo momento colto anche la comunità maurina, soprattutto su quella parte di popolazione meno informata. La notizia, infondata, di un possibile caso di coronavirus, ha subito superato i confini del comune montano e si è estesa a tutto il comprensorio.

La macchina organizzativa si è mostrata all’altezza della situazione

Sindaco, giunta e medici di famiglia non hanno perso la calma nemmeno per un attimo e, una volta eseguiti tutti i controlli del caso hanno tranquillizzato la comunità. Il soggetto -a seguito di attenta visita- si è dimostrato in ottima salute e soprattutto non presentava alcun sintomo collegabile al coronavirus. Fugate dunque anche le voci che circolavano circa una sua presunta febbre. Per tale ragione il medico curante ha ritenuto superfluo procedere col tampone faringeo.
La chiusura di scuole e la sospensione delle manifestazioni in programma per il weekend, invece, saranno eventualmente intraprese in via precauzionale, in linea con quanto accade negli altri comuni del circondario madonita e nella provincia di Palermo.



Commenti

Post nella stessa Categoria