Il Real Cefalù a Cosenza. Guerra: “Vogliamo i tre punti!”

Il Real Cefalù a Cosenza. Guerra: “Vogliamo i tre punti!”
28 febbraio 2020

Domani a Cosenza si sfideranno il Magic Crati Bisignano e il Real Cefalù Assolympo in una sfida che può valere molto, ma non sarà determinante, in chiave playout. I cefaludesi di capitan Guerra arriveranno in terra calabra con la classifica che parla a favore in quanto li vedono fuori dalla zona calda a più un punto proprio sui calabresi.

Sabato la trasferta cosentina che sa di spareggio. Come si sta preparando la squadra e che Real scenderà in campo contro il Magic Crati Bisignano?
“Ci stiamo preparando al meglio, sarà sicuramente una partita difficile come tutte in questo campionato. Scenderemo in campo per fare la nostra partita, rispettando l’avversario, con molta attenzione alla difesa perché hanno giocatori di qualità e bravi nel 1 vs. 1, come Scigliano, Lima e Moraes, ma cercheremo anche di fare bene la fase offensiva. Come hai detto sa di spareggio ma non definirà del tutto il destino delle due squadre.”

Quanta voglia c’è di riscattare la rocambolesca sconfitta del girone d’andata?
“Sicuramente quella sconfitta ci è rimasta impressa per come è avvenuta, infatti per questo dobbiamo stare molto attenti alla fase difensiva, abbiamo preso 2 gol identici all’andata e non vogliamo che questo si ripeta. La voglia di riscatto c’è, andremmo a Cosenza per dare il massimo come in ogni partita, alla fine dei 40 minuti vedremo quale risultato avremo meritato.”

Tornare alla vittoria significherebbe allontanare ulteriormente la zona playout e riprendere il trend di risultati positivi che avete messo a segno in questo girone di ritorno. Quanto sarebbe importante per il morale della squadra in vista delle ultime cinque gare della stagione regolare?
“Una vittoria sabato ci darebbe un’ulteriore margine della zona playout ma ripeto, secondo me non deciderà nulla. Portare a casa 3 punti sarebbe importantissimo per questo finale di regular season con più serenità visto che affronteremo squadre che stanno lottando per i playoff come Cassano e Rutigliano. “

 

Giacomo Lombardo
Addetto stampa
ASD Pol. Real Cefalù Assolympo



Commenti

Post nella stessa Categoria