La Sicilia torna a unirsi, sulla A19 riapre il viadotto Cannatello

La Sicilia torna a unirsi, sulla A19 riapre il viadotto Cannatello
28 febbraio 2020

Ritorna fruibile per i mezzi pesanti la A19, Catania e Palermo saranno meno distanti

A partire da lunedì 2 marzo, cesserà l’interruzione al transito dei mezzi pesanti diretti a Catania in corrispondenza del viadotto Cannatello.

L’interdizione della tratta ai mezzi pesanti aveva creato non pochi problemi alla circolazione dell’intera Isola, con tempi di percorrenza delle merci che si erano allungati abbondantemente. In alcune occasioni la viabilità alternativa era andata in crisi in seguito a incidenti e uscite di strada di diversi veicoli.

Sulla A19 adesso la situazione è destinata a tornare verso la normalità

 Il provvedimento si rende possibile poiché l’avanzamento dei lavori sul viadotto in carreggiata opposta consente ormai la possibilità di istituire il doppio senso di circolazione.

I mezzi in transito dovranno rispettare il limite di velocità di 40 km/h e mantenere una distanza minima di 50 metri.

 I mezzi entro le 3,5 tonnellate potranno continuare a percorrere regolarmente la normale carreggiata, come avvenuto sinora.



Commenti

Post nella stessa Categoria