Coronavirus: a Cefalù la solidarietà passa per la Spesa Sospesa

Coronavirus: a Cefalù la solidarietà passa per la Spesa Sospesa
28 marzo 2020

L’iniziativa di solidarietà da lunedì 30 marzo

L’amministrazione comunale, attese le numerose richieste di aiuto giunte da parte di cittadini in difficoltà a causa dell’emergenza COVID-19, comunica che, in collaborazione con alcuni esercizi commerciali della città, sarà avviata l’iniziativa di solidarietà: “La spesa sospesa” a partire da lunedì 30 marzo 2020.
Attraverso tale modalità di collaborazione civile e interpersonale, i cittadini che lo volessero potranno acquistare, presso gli esercizi commerciali che aderiscono all’iniziativa, uno o più prodotti e riporli in un carrello dedicato alla raccolta alimentare messo a disposizione dell’esercente. I negozi e i supermercati aderenti esporranno, bene in vista, cartelli informativi dell’iniziativa.

Sarà il personale comunale a occuparsi della distribuzione delle derrate alimentari

Il comune di Cefalù, nell’ambito del progetto comunale “Spesa solidale”  provvederà ad effettuare la raccolta delle derrate alimentari e dei generi di prima necessità quotidianamente resi disponibili dalla generosità dei cittadini, e a recapitarli a quei nuclei familiari che ne avessero immediata necessità. La selezione dei nuclei familiari beneficiari viene effettuata dai Servizi Sociali del Comune, previa verifica dell’effettivo stato di bisogno.
Le attività commerciali aderenti all’iniziativa sono:
Gourmet DECO’ Cefalù
MD Cefalù
CONAD Cefalù
Supermarket Giardina Despar
Food Sicily Market.


Commenti

Post nella stessa Categoria