Turismo Sicilia, Musumeci: a giugno riapriamo ai turisti italiani

8 maggio 2020

Il governatore, “Sto in trincea, al centro dei due partiti: ‘aprite tutto’ e ‘tenete tutto chiuso”

 

Musumeci, intervenuto a RadioUno a dichiarato che “se a giugno sarà possibile andare da una regione all’altra, saremo felici di ricevere chi proviene dal resto d’Italia e far ripartire il turismo. Chi arriverà  – ha aggiunto Musumeci – dovrà mostrare l’autocertificazione, sottoporsi alla misurazione della temperatura e attenersi a tutte le norme di sicurezza“.

Cominciano a delinearsi le idee per la ripartenza

Tutto dipenderà dall’andamento dell’epidemia ma il governatore chiede “linee generali all’interno della quali i governatori possano muoversi in base alle esigenze dei territori”. Secondo Musumeci “tutti i governatori concordano sulla necessità di riaprire” e aggiunge “da Roma arriverà certamente il disco verde che ci permetterà di muoverci in base alla curva epidemiologica dei rispettivi territori”.

Il commento sul dato epidemiologico siciliano

“In Sicilia – afferma Musumeci – grazie alla linea dura e al massimo rigore abbiamo ridotto quasi del 100% gli accessi all’isola. Questa strategia ci ha permesso di ‘salvare il salvabile’, meno di 300 vittime – che il governatore comunque definisce una sconfitta per tutti – 2200 positivi e poche decine di ricoveri in terapia intensiva. Ma  – conclude – non è ancora il momento di abbassare la guardia, il virus è ancora in Sicilia“.



Commenti

Post nella stessa Categoria