Romano ‘sì al Ponte: senza infrastrutture Sud non ha speranze’

Romano ‘sì al Ponte: senza infrastrutture Sud non ha speranze’
3 giugno 2020

Saverio Romano (Cantiere popolare) ‘Unita’ del Paese sia unita’ territoriale: si’ al Ponte sullo Stretto, si’ ad infrastrutture che uniscano il Paese e lo rendano attrattivo e ricco’

‘Senza infrastrutture adeguate il Mezzogiorno, la Sicilia, non ha alcun futuro. Lo dico e e lo scrivo da decenni. Sono felice che molti altri oggi lo condividano. Il tema del Ponte così come quello delle infrastrutture strategiche è stato centrale nella mia campagna elettorale così come è stato ribadito nell’ultimo incontro dei partiti che sostengono il governo Musumeci. Abbiamo chiesto a gran voce che venisse messo in agenda e siamo felicissimi di apprendere che oltre alle forze politiche tradizionalmente favorevoli oggi anche la sinistra, nella sua variegata composizione, sia in Sicilia che a Roma si dice disponibile per un piano di infrastrutture strategiche e in tale contesto il Ponte sullo Stretto diviene centrale. Ci auguriamo che alle parole seguano i fatti: sarebbe intollerabile sentire le solite promesse che ciclicamente vengono fatte e disattese’.
Saverio Romano, leader di Cantiere popolare



Commenti

Post nella stessa Categoria