Minore scomparso a Gela: Salvatore Scollo potrebbe trovarsi nelle Madonie (FOTO)

Minore scomparso a Gela: Salvatore Scollo potrebbe trovarsi nelle Madonie (FOTO)
4 giugno 2020

Il ragazzo è scomparso da domenica 31 maggio

Da quel momento il padre del minore non ha più notizie. Sul caso sta indagando il Commissariato di Gela.

Si sarebbe allontanato da casa nel fine settimana appena trascorso per poi non far più ritorno a casa: da giorni, infatti, si cerca disperatamente un giovanissimo di appena 16 anniSalvatore Scollo, di Gela (CL).

Secondo i primi dettagli trapelati, sembrerebbe che il giovane non abbia preso bene alcune tensioni in famiglia. Proprio i familiari non avrebbero notizie del 16enne dal momento della sua uscita di casa. Regolare denuncia sarebbe già stata effettuata in Polizia, indagini sono in corso per ritrovare Salvatore.

Sulle tracce del ragazzo anche la Croce Rossa di Gela e i volontari di Vittoria

Alle ricerche si è aggiunta anche la Croce Rossa e l’associazione di volontari Procivis per un’imponente battuta di ricerche coordinata dalle forze dell’Ordine.
I volontari: venti provenienti da Gela e nove da vittoria si sono divisi in diverse squadre per meglio battere il territorio. Controllati tutti i rifugi di campagna da Manfria ad Acate, ma purtroppo nessuna traccia di Salvatore.

Il grido d’aiuto e la nuova pista del padre

Il padre, duramente provato dalla fuga e scomparsa del figlio chiede a chiunque possa avere un’informazione utile al ritrovamento di farsi avanti. Secondo Giuseppe Scollo, il figlio Salvatore potrebbe proprio trovarsi nelle Madonie, e più precisamente nelle zone di Petralia, dove vivrebbe la madre del ragazzo.
Chiunque abbia notizie  contatti il commissariato di Polizia al n. 0933 816211 o la CRI di Gela al n. 328 2477553.



Commenti

Post nella stessa Categoria