Il Parco delle Madonie conferisce il marchio di qualità alla cooperativa “Rinascita” di Valledolmo

Il Parco delle Madonie conferisce il marchio di qualità alla cooperativa “Rinascita” di Valledolmo
9 giugno 2020

Arriva il marchio di qualità “Paniere Natura” dell’Ente Parco delle  Madonie, guidato dal Commissario straordinario Salvatore Caltagirone,  alla Cooperativa Rinascita, nelle basse Madonie. La cooperativa, che  ha le aree produttive in territorio comunale di Sclafani Bagni, comune  del parco, è oggi una affermata realtà siciliana nel campo della  coltura del pomodoro della varietà “siccagno”, ed è da sempre  impegnata nel rispetto per I’ambiente, in Iinea con gli orientamenti  qualitativi ai quali aderiscono i produttori biologici.
Al termine dell’istruttoria, che ha accertato il rispetto di una serie  di rigidi criteri di azione in difesa dell’ambiente si è ultimata la  pratica con l’assegnazione del prestigioso marchio di qualità. Stamane  negli stabilimenti produttivi della Cooperativa, alla cerimonia della  consegna simbolica della targa distintiva del Paniere Natura erano  presenti, oltre che lo stesso Caltagirone, anche Vincenzo Pisa,  presidente della Cooperativa Rinascita, ed il dirigente dell’Ente  Parco, Peppuccio Bonomo.
“Oggi si allarga la famiglia del Marchio di qualità dell’Ente Parco  delle Madonie”, ha affermato il commissario Caltagirone. “L’Ente Parco  accoglie la Cooperativa Rinascita con grande felicità, certificando  l’impegno adottato per le pratiche sostenibili”.
Il pomodoro siccagno è naturalmente vocato alla sostenibilità: come  suggerisce il nome, tra l’altro non richiede impiego di risorse  idriche dirette, in quanto attinge dalle naturali condizioni di  umidità dell’aria.
Il marchio di qualità “Paniere Natura” è promosso dall’Ente Parco con  il GAL Madonie per la promozione e valorizzazione di prodotti  biologici o a denominazione di origine (DOC, DOP, IGT, ecc.)  realizzati secondo precisi standard di ecosostenibilità nei comuni del  Parco e del GAL seguendo un apposito disciplinare e nel massimo  rispetto della natura e dell’ambiente.
Le aziende che intendono avanzare istanza possono scaricare la  modulistica sul sito internet del parco, www.parcodellemadonie.it.



Commenti

Post nella stessa Categoria