Coronavirus Sicilia, due morti in rianimazione all’ospedale cervello di Palermo

13 settembre 2020

In quel reparto erano ricoverati in otto

Sale il numero delle vittime da Coronavirus  in Sicilia . Due le vittime nelle ultime ore alla rianimazione dell’ospedale Cervello a Palermo.  Sono deceduti la scorsa notte, si tratta di  due ottantenni che erano in gravi condizioni. “La loro situazione era già grave – fanno sapere dall’ospedale – Il quadro clinico era compromesso. Abbiamo tentato ogni possibile cura, ma non c’è stato nulla da fare”. Una delle vittime è un uomo di 76 anni di Palermo.  L’altra è una donna di 82 nata a Roma ma residente da anni in Sicilia: era stata ricoverata a Salemi, ex zona rossa, dove è tornato a salire, da giorni, il numero dei positivi.



Commenti

Post nella stessa Categoria