Trovati 190 grammi di marijuana grazie alle unità cinofile

Trovati 190 grammi di marijuana grazie alle unità cinofile
17 settembre 2020

Determinante l’aiuto del cane Mike

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile con ausilio di unità cinofile durante un servizio antidroga hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti C.m., palermitano 24enne, già sottoposto alla misura di prevenzione dell’avviso orale. Nel corso di una perquisizione domiciliare, Mike, pastore tedesco di 5 anni, ha permesso di far rinvenire ai militari una busta in plastica contenente circa 190 grammi di marijuana e materiale per la pesatura e per il confezionamento della droga. Il giovane, inoltre, all’arrivo dei militari aveva lanciato dal balcone una busta; i Carabinieri riuscivano a recuperarla e riscontravano che al suo interno erano custoditi 1035 euro in banconote di vario taglio. Il denaro e la droga sono stati sottoposti a sequestro e quest’ultima sarà trasmessa ai Carabinieri del L.A.S.S. del Comando Provinciale che eseguiranno le analisi qualitative e quantitative. L’autorità giudiziaria ha convalidato l’arresto con rito direttissimo e disposto per il 24enne la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.



Commenti

Post nella stessa Categoria