Elezioni, San Mauro Castelverde: confermato Minutilla, Maccataio fa record di preferenze

Elezioni, San Mauro Castelverde: confermato Minutilla, Maccataio fa record di preferenze
5 ottobre 2020

Il primo nemico da battere era l’astensionismo

Non erano state presentate altre liste oltre a quella di Giuseppe Minutilla, che ha corso e ottenuto per la conferma di primo cittadino della comunità maurina. Quasi mille degli aventi diritto si sono presentati alle urne, Minutilla 66enne ed esponente di Diventerà Bellissima ha totalizzato 857 preferenze. “Un risultato plebiscitario – ha commentato – questa è una vittoria del popolo,  è stato riconosciuto il buon lavoro svolto finora”. Giunte a Minutilla le congratulazioni del capogruppo all’Ars di Diventerà Bellissima, Alessandro Aricò e del coordinatore provinciale Angelo Pizzuto.

Una tornata ‘da record’

Non hanno voluto rinunciare ad esercitare il diritto di voto le due anziane signore: Lucia Forestieri di 100 anni e Giuseppa Glorioso di 98, le due signore hanno deciso di recarsi personalmente ai propri seggi d’appartenenza e di non usufruire del voto assistito.
E’ record di preferenze quello del trentaquattrenne Giuseppe Maccataio, l’ex capogruppo in consiglio comunale, forte dell’appoggio dell’assessore uscente Nino Daino, ne ha totalizzato quasi 300.
Minutilla, non ha messo in piedi una vera campagna elettorale ha invece puntato tutto sul prosieguo del lavoro svolto finora e sulla valorizzazione del patrimonio ambientale che farà da volano turistico ed economico.

 



Commenti

Post nella stessa Categoria