Cefalù, Coronavirus: positivo dipendente del municipio, chiuso l’ufficio anagrafe

Cefalù, Coronavirus: positivo dipendente del municipio, chiuso l’ufficio anagrafe
19 ottobre 2020

L’ufficio comunale sarà chiuso per dieci giorni

Un dipendente del comune di Cefalù è risultato positivo al covid-19, per questa ragione – lo ha comunicato il sindaco Rosario Lapunzina in una diretta Facebook – è stato ritenuto opportuno prima sanificare il municipio e poi, come disposto dall’ufficio prevenzione territorialmente competente, sottoporre a isolamento i colleghi che sono stati a più stretto contatto col soggetto positivo, in attesa dell’esito dei tamponi.
Aumentano di tre unità i positivi al coronavirus all’interno di Cefalù “arrivando a 12 attualmente positivi” ha detto Lapunzina. Il numero probabilmente è destinato aumentare in base poiché “si attende ancora l’esito di una serie di tamponi”. Esiti che, come la scorsa primavera, stanno cominciando ad arrivare con notevoli ritardi, ma va anche sottolineato che i tamponi giornalmente processati adesso, sono un’enormità.
Sanificata anche la scuola dell’infanzia Emanuela Loi a causa della positività di una maestra.
Il sindaco ha concluso la diretta invitando ancora una volta a seguire rigorosamente le norme anti contagio, all’utilizzo dei dpi e a usare estrema cautela poiché il virus è estremamente insidioso.

 



Commenti

Post nella stessa Categoria