Covid-19, Sicilia: superati i mille morti, schizza in alto il tasso di positività. 1837 i nuovi casi

Covid-19, Sicilia: superati i mille morti, schizza in alto il tasso di positività. 1837 i nuovi casi
18 novembre 2020

Il tasso di positività dell’isola aumenta, sfiorando il 20%

Complice, probabilmente, il minor numero di tamponi  (1300 in meno rispetto a ieri)e i 1837 nuovi casi il tasso di positività siciliano è arrivato al 19,38%. Quarantaquattro le nuove vittime e i morti in Sicilia da coronavirus hanno superato le mille unità (1015 in totale). Aumentano anche i ricoveri: 23 in regime ordinario (ieri 4, per un totale di 1528) e ben tredici in terapia intensiva (ieri 3). Questi i dati provincia per provincia:  Catania 426, Palermo 378, Messina 324, Trapani 291 ,Ragusa 132, Agrigento 96, Siracusa 77, Caltanissetta 72, Enna 41.

In Italia il tasso di positività è del 14,5%

Rallenta la curva epidemica in Italia, i nuovi casi sono 34283 ma con 234.834 tamponi, ben ventiseimila in più di ieri. I morti registrati nelle ultime 24 ore sono 753  contro i 731 di ieri. Le terapie intensive aumentano di 58 unità, meno della metà rispetto a ieri (+120), e sono 3.670, mentre i ricoveri ordinari salgono di 430 (ieri 538), per un totale di 33.504.  Le vittime totali sono 47.217. Boom anche dei guariti, oltre 24000 (mai così tanti).

La situazione nel comprensorio

A Cefalù il dato rimane aggiornato a lunedì 16, in cui si contavano 40 soggetti positivi a fronte di 11 guariti, secondo quanto dichiarato dal sindaco Rosario Lapunzina. Al drive through del Pala Tricoli continuano i controlli, da domani (giovedì 19) al 22 insegnanti, personale docente, personale ATA e familiari degli alunni delle scuole elementari, medie e superiori di Cefalù, potranno recarsi  dalle 9:30 alle 16:00 al palazzetto dello sport  di contrada Ogliastrillo per essere sottoposti – su base volontaria e gratuitamente – ai tamponi rapidi Covid 19. L’amministrazione comunale cefaludese ha anche  istituito cento borse di studio destinate alle studentesse e agli studenti, residenti a Cefalù, che nell’anno scolastico 2019/2020 hanno frequentato la scuola secondaria di primo o secondo grado oppure che hanno conseguito lo scorso anno scolastico la licenza media o il diploma di secondaria superiore.
Le borse di studio –  dall valore di 400/ 500 euro – ” vogliono essere un aiuto concreto e immediato alle famiglie per le spese scolastiche sostenute”. Partiti anche gli aiuti economici per le famiglie in difficoltà: è stato pubblicato il bando per l’assegnazione di buoni spesa mensili per l’emergenza covid-19 per l’acquisto di beni di prima necessità.
I buoni spesa hanno un valore massimo di: 300, 00 euro per una sola persona; 400,00 euro per una famiglia di due persone; 600, 00 euro per una famiglia di tre persone; 700, 00 euro per una famiglia di quattro persone; 800, 00 euro per una famiglia di cinque o più persone. Il modello di domanda completo di dichiarazione deve essere presentata al Comune entro il 30 novembre.

A Campofelice di Roccella, nella giornata di ieri venivano registrati 27 soggetti positivi al Covid-19, di cui 9 in attesa di tampone molecolare e 22 i soggetti in isolamento domiciliare obbligatorio. Prevista per sabato e domenica una massiccia campagna di screening sulla popolazione scolastica. A Lascari i soggetti positivi al Coronavirus sono tredici. Anche oggi nei locali della palestra della Scuola Falcone e Borsellino sono state attività di screening gratuito sulla cittadinanza. L’amministrazione comunale ha inoltre messo in campo delle misure a sostegno delle attività commerciali obbligate a chiusura dal primo lockdown: il contributo economico è di massimo 500 euro per esercizio commerciale. A Termini Imerese risultano sette decessi, 68 pazienti guariti, 98 positivi di cui sette ricoverati in ospedale e 245 soggetti posti in isolamento obbligatorio.

 



Commenti

Post nella stessa Categoria