La fondazione Giglio di Cefalù potrebbe investire nell’ospedale di Mistretta

La fondazione Giglio di Cefalù potrebbe investire nell’ospedale di Mistretta
20 novembre 2020

Martedì sopralluogo in quel di Mistretta, potrebbe esserci anche il presidente Albano

Il nosocomio amastratino potrebbe trovare nuove opportunità di rilancio dopo il probabile abbandono dei Nebrodi da parte della fondazione Maugeri, a darne notizia è Giuseppe Salerno sul giornale telematico Nebrodinews. In un articolo pubblicato oggi (venerdì 20) si legge infatti, ci sarebbero già state fitte interlocuzioni e triangolazioni fra il management dell’ospedale nebroideo, l’assessorato regionale alla Salute e la presidenza della fondazione Giglio di Cefalù.

Una cordata per salvare l’ospedale 

Il giornalista Salerno descrive un forte interesse della politica regionale dall’assessore Ruggero Razza fino al presidente Nello Musumeci, quest’ultimo avrebbe dato mandato alla capogruppo all’ARS di Fratelli d’Italia, Elivira Amata di confrontarsi col presidente della fondazione sanitaria cefaludese, Giovanni Albano, per rilanciare l’ospedale di Mistretta potenziandone i servizi.
Dalla Fondazione Giglio fanno sapere che “si tratta soltanto di rumors”.
di seguito il link all’articolo completo https://www.nebrodinews.it/la-fondazione-giglio-di-cefalu-strizza-locchio-allospedale-di-mistretta/

*immagine di copertina da nebrodinews.it



Commenti

Post nella stessa Categoria