Covid-19, Cefalù: somministrate 347 dosi di vaccino all’ospedale Giglio

Covid-19, Cefalù: somministrate 347 dosi di vaccino all’ospedale Giglio
2 gennaio 2021

Lo si apprende dal bollettino quotidiano dell’ASP

Sono state somministrate 167 dosi il primo gennaio e 180 oggi per un totale di 347 nei primi due giorni del 2021. La completa vaccinazione del personale sanitario del nosocomio cefaludese e non solo, è la base da cui poter partire per affrontare con rinnovato vigore il virus che ha scombussolato le nostre vite.
“Siamo soddisfatti della risposta degli operatori che in maniera convinta e condivisa stanno aderendo alla campagna di vaccinazione contro il Covid – ha sottolineato il Direttore generale dell’Asp di Palermo, Daniela Faraoni – siamo solo all’inizio di un percorso che ci vedrà impegnati quotidianamente per raggiungere l’obiettivo dell’immunità di gregge. E’ un percorso lungo, ma che abbiamo intrapreso, già, con buoni risultati. Ringrazio il direttore sanitario, Maurizio Montalbano, il Commissario, Renato Costa, ed i Dirigenti del Dipartimento di Prevenzione per il lavoro che stanno facendo”.

*nella foto i momenti di una vaccinazione all’ospedale di Partinico


Commenti

Post nella stessa Categoria