Leali alla sicilia: Il coraggio di esserci

Leali alla sicilia: Il coraggio di esserci
21 settembre 2012

Il coraggio di esserci

“Domani, dalle 10 alle 13, presso l’Nh Hotel di Palermo (Foro Italico 22/b), LeAli alla Sicilia presenterà le proprie idee e ragionerà della campagna elettorale. Ma, prima di tutto, chiederà a tutti e a ciascuno: ‘chi ha il coraggio di esserci?’”.

“La Sicilia degli affari aderenziali, delle convenienze trasversali e delle vicinanze immorali non ci sarà, perché intenta a curare i propri interessi, danneggiando quelli collettivi. Non ci sarà neanche la Sicilia delle suppliche, delle speranze mal riposte e delle anticamere, una Sicilia povera e illusa, degradata a plebe clientelare. Non ci sarà perché ancora crede di potere ottenere qualche cosa, pur detestando quelli cui darà il voto. Neanche ci sarà la Sicilia del lamentarsi senza fare, dell’essere realisti fino a subire la realtà, e della rassegnazione rassicurante ad un mondo che non cambia e non cambierà mai. Tutti questi non ci saranno, e nessuno ne sentirà la mancanza”.

“Ci saranno quelli che non solo non hanno avuto e non avranno, ma nulla intendono chiedere o avere dalla complicissima trinità.

Quelli che assistono alla bancarotta con rabbia, avendone denunciato l’imminenza.

Quelli che sanno esistere una Sicilia diversa e migliore. Quelli che non solo lo pensano, ma hanno il coraggio di dirlo. Perché ci vuole coraggio, in un sistema siciliano marcio e bloccato, ove ogni sforzo di cambiamento è visto con rabbia e ostilità, oppure con compatimento. Ove se una voce diversa sorge il sistema dei media s’impegna a escluderla e tacitarla. E domani si domanderà: ‘chi ha il coraggio di esserci e di candidarsi?’”.

“Con loro ci sarà Enrico Cisnetto, autore di una bellissima lettera aperta. Ci sarà Oscar Giannino. Ci sarà Italia Confederata. Ci saranno: Arturo Diaconale, Riccardo Gallo, David Mazzarelli, Alberto Mingardi, Francesco Nucara, Flavio Pasotti, Luciana Sbarbati, Marco Taradash.

Ci sarà qualche cosa di sorprendente. Ci sarà chi non china la testa”.



Commenti

Post nella stessa Categoria