Caccia ai piromani: i nomi dei cefaludesi fermati

Caccia ai piromani: i nomi dei cefaludesi fermati
29 settembre 2012

 

Quattro persone sono state fermate dai Carabinieri fra ieri sera e stamane in provincia di Messina.

I primi tre, incensurati, rintracciati dai militari della Compagnia di Mistretta ,con l’ausilio dei colleghi di San Mauro Castelverde e del personale del Corpo Forestale della Regione siciliana, sono stati accusati dalle forze dell’ordine di aver appiccato un  incendio boschivo.

I tre uomini in custodia presso le forze dell’ordine sono : Mauro Mazone, palermitano di 39 anni, allevatore, Claudio Mazzone, 66 anni, di San Mauro Castelverde, pensionato, e Francesco Ciolino, 40 anni, di Pollina, trattorista, tutti residenti a Cefalù.

Il pm di Mistretta ha disposto per i tre uomini gli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

I  carabinieri della Compagnia di Barcellona Pozzo di Gotto hanno infine arrestato  a Montalbano Elicona il 45enne Roberto Stravalaci, pastore segnalato da un cittadino che lo aveva notato appiccare il fuoco nella zona di di Montalbano Elicona e Falcone.

L’uomo ha ammesso la propria responsabilità discolpandosi con la giustificazione della sua necessità di allargare le zone adibite al pascolo.

Fonte: repubblica.it



Commenti

Post nella stessa Categoria