Valtellina WebTaormina WebBlogSicilia

Convegno su l’Abbazia di San Giorgio a Gratteri

Convegno su l’Abbazia di San Giorgio a Gratteri
9 maggio 2013

Organizzato da SiciliAntica, in collaborazione con l’Università della Tuscia di Viterbo e con il patrocinio del Comune di Gratteri, si terrà sabato 11 maggio 2013 con inizio alle ore 9,00 ilAbbazia San Giorgio a Gratteri convegno dal titolo “L’Abbazia di San Giorgio a Gratteri nel contesto dell’Architettura ruggeriana”. L’incontro si terrà presso la sala conferenze del centro diurno “Francesca Morvillo” a Piazza Ungheria a Gratteri. Il programma dei lavori prevede i saluti di Melina Greco, presidente della sede di Cefalù di SiciliAntica e del sindaco di Gratteri Giuseppe Muffoletto. Farà seguito la tavola rotonda moderata da Alfonso Lo Cascio, della Presidenza regionale SiciliAntica. La prima relazione sarà dell’architetto Tania Culotta che parlerà su “L’Abbazia di San Giorgio: storia e progetti” a cui farà seguito l’intervento dell’archeologo Amedeo Tullio che parlerà dell’indagine archeologica. La relazione successiva sarà quella di Pietro Longo, Presidente di Italia Nostra di Palermo, che terrà un intervento su “Conservazione e salvaguardia dei beni culturali: la valorizzazione di San Giorgio”, mentre Salvatore Fodale, docente di storia medievale presso l’università degli studi di Palermo, parlerà su “La chiesa di San Giorgio a Gratteri”. Altro intervento previsto sarà quello di Ruggero Longo, ricercatore di storia medievale presso l’università degli studi della Tuscia di Viterbo, che parlerà su “Traduzione e innovazione della Chiesa di San Giorgio a Gratteri”, mentre Francesco Capitummino, dell’università degli studi della Tuscia di Viterbo, terrà una relazione dal titolo “L’Abbazia di San Giorgio a Gratteri. La prima fondazione cistercense nel regno di Sicilia”. Le conclusioni sono affidate a Maria Andaloro, docente di storia dell’Arte presso l’università degli studi della Tuscia di Viterbo. A conclusione della tavola rotonda si terrà la cerimonia di intitolazione di una strada di Gratteri alla memoria dell’architetto Pasquale Culotta, già preside della facoltà di architettura di Palermo. Nel pomeriggio, subito dopo il pranzo, è prevista la visita guidata all’Abbazia di San Giorgio che concluderà la giornata.



Commenti

Post nella stessa Categoria