Iniziativa Territoriale: la nuova associazione culturale presentata a Finale di Pollina

Iniziativa Territoriale: la nuova associazione culturale presentata a Finale di Pollina
27 gennaio 2014

Presso la Sala della Comunità di Finale di Pollina si é svolta la presentazione della neo associazione culturale “Iniziativa Territoriale“. Tale associazione si pone ambiziosi progetti e presenta una vera e propria vocazionemagda-culotta all’attivismo associazionistico su scala regionale. A dare inizio alle presentazione é stato il presidente dell’associazione Giacomo Filippone che ha esposto tutti gli obbiettivi che il sodalizio persegue, ha poi ringraziato tutti i partecipanti, alcuni dei quali provenienti da cittadine lontane. Durante la presentazione sono intervenuti anche esponenti della società civile, liberi professionisti e rappresentanti dell’associazionismo universitario, il tutto preceduto dai saluti istituzionali del sindaco di Pollina, Magda Culotta. Tra i relatori che hanno preso parola, il deputato regionale onorevole Edy Tamajo che ha portato come testimonianza il suo in impegno nel sociale prima di ricoprire cariche al Comune di Palermo e all’Assemblea Regionale Siciliana. Particolarmente gradito dai partecipanti é stato l’intervento del presidente di Camelos, dott. Pietro Genovese, che all’interno della neo associazione si occuperà del comitato scientifico. Il nome dell’associazione “Iniziativa Territoriale” é stato accompagnato dal marchio curato dall’agenzia Neronera. È stato il responsabile dott. Luca Caruso ad illustrarlo ai presenti: il logo si ispira a luoghi e monumenti come il Duomo di Cefalù. É stato il promotore dell’evento Giulio Musotto ad esporre i punti salienti della nuova associazione e dopo aver ricordato le attività organizzate a Finale di Pollina ha posto l’accento sui giovani che hanno a cuore i propri paesi ed il miglioramento di questi attraverso il loro stesso impegno. L’iniziativa territoriale avrà una struttura a rete: metterà insieme competenze e risorse dei suoi aderenti presenti ed attivi su tutto il territorio siculo, ha infine chiarito Giulio Musotto.



Commenti

Post nella stessa Categoria