Valtellina WebTaormina WebBlogSicilia

Il sindaco di Petralia Sottana risponde all’appello di Renzi con un progetto esecutivo

Il sindaco di Petralia Sottana risponde all’appello di Renzi con un progetto esecutivo
11 marzo 2014

A seguito della lettera inviata dal “sindaco d’Italia”, il premier Matteo Renzi, a tutti i “colleghi” Sindaci degli 8.092 Comuni italiani, dove sSanto_Inguaggiato__sindaco_petralia_sottana__siciliai richiede una sintetica nota sull’individuazione di un edificio scolastico ritenuto prioritario del Comune di appartenenza, il Sindaco di Petralia Sottana Santo Inguaggiato, nell’apprezzare l’attenzione rivolta al mondo della scuola, a partire dall’investimento per la messa in sicurezza degli edifici scolastici, ha tempestivamente risposto alla email che la Presidenza del Consiglio ha appositamente aperto, segnalando come intervento prioritario quello relativo alla scuola elementare “Cesare Terranova” e inoltrando una sintetica nota sul progetto dei lavori di ristrutturazione, adeguamento, messa in sicurezza ed efficientamento energetico. Il progetto, subito eseguibile perché esecutivo, prevede i seguenti interventi per un importo circa di 2.000.000 di euro: rifacimento della copertura; consolidamento delle murature; sistemazione degli infissi; demolizione e rifacimento della pavimentazione interna; tinteggiatura interna; pavimentazione di una terrazza; sostituzione di grondaie e pluviali e listiatura di muratura esterna; miglioramento dell’involucro esterno, della copertura e degli infissi; rifacimento dell’impianto idraulico a collettori con la creazione delle zone termiche; impianto di illuminazione a LED; sostituzione dei terminali attuali con altri a bassa temperatura; integrazione pompa di calore geotermica con teleriscaldamento a biomassa del palazzotto dello sport; installazione di un sistema di regolazione intelligente per l’impianto termico; fotovoltaico di 10 kWp di potenza installata.



Commenti

Post nella stessa Categoria