Valtellina WebTaormina WebBlogSicilia

Termini Imerese: un aiuto alle giovani coppie per il pagamento della TARSU 2014

Termini Imerese: un aiuto alle giovani coppie per il pagamento della TARSU 2014
19 marzo 2014

Nei mesi scorsi il consiglio comunale su proposta dell’assessore all’Economia Vincenzo Fasone, ha approvato una delibera che prevede l’esenzione totale dal pagamento della TARSU 2014 (Tassa sui Rifiuti Solidi Urbani) per le termini_imerese_seacilia.itgiovani coppie, residenti nel comune di Termini Imerese che hanno contratto matrimonio nell’anno 2013. La crisi che ha colpito negli ultimi anni il nostro Paese e in modo particolare il nostro territorio, a seguito della chiusura di Fiat, ha avuto un forte impatto negativo non solo sulle famiglie dei cassintegrati e dell’indotto, ma anche su quelle coppie di giovani dove il capo famiglia spesso o si ritrova senza lavoro ed è costretto a lasciare il proprio paese, o non ha un reddito sufficiente a garantire un futuro alla propria famiglia.

I dati forniti dai servizi demografici infatti, rilevano un alto flusso migratorio di giovani che si spostano in altri luoghi in cerca di lavoro.

L’Amministrazione comunale in ossequio all’art. 31 della nostra Costituzione – “la Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l’adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose. Protegge la maternità, l’infanzia e la gioventù, favorendo gli istituti necessari a tale scopo” – ha inteso offrire una misura di sostegno alla formazione delle famiglie e, in particolare delle famiglie giovani residenti nel territorio comunale. Chiunque possieda i requisiti richiesti può compilare un modulo di domanda da ritirare presso gli Uffici di piazza Duomo e presentarlo presso l’ufficio protocollo del Comune sito in piazza Duomo entro e non oltre le ore 12:00 del 10 aprile 2014.

“In un quadro finanziario critico – ha dichiarato il sindaco Totò Burrafato – abbiamo ritenuto di dover mettere in campo un intervento straordinario mirato alle giovani coppie che hanno contratto matrimonio nel 2013. E’ un’attenzione eccezionale che abbiamo voluto con grande convinzione e forza”.



Commenti

Post nella stessa Categoria