Valtellina WebTaormina WebBlogSicilia

Nuti (M5S) sul blocco dei vitalizi d’oro ai condannati per mafia

Nuti (M5S) sul blocco dei vitalizi d’oro ai condannati per mafia
1 giugno 2014

Continua la guerra sui vitalizi d’Oro agli ex deputati condannati per mafia. Riccardo Nuti, presidente del gruppo parlamentare alla Camera del Movimento Cinque Stelle, da tempo si batte su questo tema presentando anche una interpellanza urgente a Montecitorio. Attraverso quest’ultima, l’intenzione del deputato era quella di sapere dal governo chi sono i soggetti condannati per mafia che in questo momento beneficiano del vitalizio e se fosse intenzione del governo bloccare queste erogazioni. Nuti afferma di aver ricevuto una risposta nella quale lo stato non conoscerebbe chi sono questi soggetti perché sarebbero le Regioni ad erogare servizi. Nuti continua accusando lo stato di non voler far nulla in questa direzione. Il blocco dei vitalizi per i condannati di mafia è stato motivo di scontro giorni fa all’Ars quando un emendamento del Movimento Cinque Stelle che mirava a bloccare i vitalizi è stato bocciato, con conseguente richiesta di dimissioni del presidente dell’Ars Ardizzone da parte dei grillini

 



Commenti

Post nella stessa Categoria