Aperte le iscrizioni all’Autoslalom delle Fonti Scillato

Aperte le iscrizioni all’Autoslalom delle Fonti Scillato
8 ottobre 2017

Iscrizioni già aperte e consensi alle stelle da parte dei migliori specialisti siciliani in vista del 9° Autoslalom delle Fonti Scillato, la nuova sfida automobilistica tra i birilli che tornerà ad accendere la passione degli sportivi nel paese madonita nel weekend compreso tra sabato 21 e domenica 22 ottobre. La competizione, fregiata quest’anno da AciSport con la neo validità per il Campionato automobilistico siciliano (in coincidenza con il sedicesimo, penultimo appuntamento stagionale), andrà a chiudere con la dovuta adrenalina il 19° Challenge Palikè 2017, del quale andrà a costituire la nona ed appunto decisiva tappa, almeno per la stagione in corso.

Ad organizzare sul territorio la competizione, con la dovuta perizia, sarà l’Automobile Club Palermo, coordinato dal presidente Angelo Pizzuto, con il prezioso contributo assicurato dal Team Palikè di Palermo, nonché dall’associazione Targa Racing Club di Cerda (PA), a sua volta presieduta da Vincenzo Russo e fortemente animata dall’asso cerdese Totò Riolo e dal consigliere Salvatore Frisa. Grande entusiasmo, come tradizione, anche tra gli enti patrocinatori della kermesse automobilistica madonita, che vede il Comune di Scillato, guidato dal sindaco Giuseppe Frisa, nelle vesti di maggiore sostenitore.

slalom delle fontiL’Autoslalom delle Fonti, accompagnato sin dai suoi albori dallo slogan “nel cuore della Targa… con la Targa nel cuore…”, ad avvalorare il fortissimo legame esistente ancora oggi tra le Madonie e la corsa più antica del mondo. Nato con l’edizione del debutto nell’oramai lontano 1989, per mano del Team Palikè, l’Autoslalom delle Fonti Scillato andò avanti per sette appuntamenti consecutivi, in un crescendo di emozioni e di nuove validità, sino al 1995, arrivando a consegnare i punti valevoli per il Campionato italiano per la specialità al meglio di quattro sue edizioni, dal 1992 al 1995. Seguì una lunga fase di oblio infranta nel 2016, quando lo Slalom delle Fonti è tornato protagonista .

Della lunghezza di 2,990 km, esso vedrà il suo “start” nel viale Colonnello Giuseppe Lima per poi inerpicarsi attraverso la strada statale 643 e la successiva intersecazione con la strada provinciale 9 bis, fino alle “storiche” Sorgenti di Scillato. Le tradizionali verifiche sportive e tecniche si effettueranno sabato 21 ottobre, nei locali della Casa comunale di Scillato e nel tratto antistante.Domenica 22 ottobre si comincerà a fare sul serio, con l’accensione di motori e di semaforo verde e con l’avvio della prima tra le tre manche in programma, come da regolamento, a partire dalle 9. La consegna dei trofei e dei riconoscimenti si effettuerà domenica 22 ottobre alle 15.30.



Commenti

Post nella stessa Categoria